Clamoroso sviluppo sotto il vulcano

Ultimissime, Politica: nasce a Catania “Marxisti per Miccichè”

Stupefacente evento. Che mette sotto sopra, sconvolge, in una parola tira su tanti!

Dopo tanti anni di lavoro pensavo di essermi abituato a tutto.
Ma l’assemblea spontanea al chioschetto del porto di Catania, con Miccichè che relaziona a Cgil e movimenti di sinistra sulle condizioni dei migranti a bordo della Diciotti, sinceramente mi mancava.
Ps: la signora con la camicia a pallini e le mani giunte che si vede in foto davanti a lui è Laura Boldrini
#noncisonopiulemezzestagioni#compagnogianfranco.”

La sorpresa del giornalista de “La Sicilia” Mario Barresi è rimbalzata dal web: la foto di Gianfranco Miccichè oggi al Porto di Catania ad “arringare” Cgil e movimenti e associazioni varie di sinistra, che stazionano da giorni in loco per chiedere la “liberazione” dei 177 immigrati della “Diciotti”, è piombata nelle case dei siciliani. Con stupore? Con ardore? Con malore? Non lo sappiamo.

Di certo, vi riveliamo che la visita catanese del presidente dell’Ars e storico “proconsole” di Silvio Berlusconi in Sicilia è servita anche per una clamorosa novità: l’annuncio di un nuovo partito. Che si presenterà alle prossime europee.

di di iena Lsd

Si chiama “Marxisti per Miccichè” il nuovo soggetto politico che vuole tirare dritto. Con stupefacente velocità e voglia di arrivare in alto. Un portavoce del neonato partito ha annunciato: “vogliamo essere la nuova allucinazione della politica siciliana. Non bastano le allucinazioni di ogni giorno, quelle che viviamo da Palermo a Catania, da Messina ad Agrigento. Vogliamo di più. Vogliamo fare del nostro percorso un’unica tirata. All’insù”.

Sembra che il simbolo di “Marxisti per Miccichè” sarà un’enorme bottiglia di Coca Cola, con tante bollicine, su sfondo rosso e uno slogan sotto: “fumati di tutta la Sicilia unitevi!”

Per il momento non si conoscono gli eventuali alleati del nuovo partito: “non vogliamo tirare a destra o a sinistra” -ha spiegato il portavoce. “Siamo per la coerenza: miriamo a quel popolo che tira dritto e si butta nelle novità. Dalla finestra di casa o da un viadotto qualunque non importa. L’importante è arrivare! In alto i cuori e le strisce!”

Balle di Regime, emendamento antidissesto: Enzo Bianco si vanta, il Pd...

Letto: 326
Commenti: 0

Corsi e ricorsi...

MALAMMINISTRAZIONE: UNA ZUFFA SULLA PELLE DEI DISABILI

Letto: 241
Commenti: 0

I PRINCIPALI SFIDANTI DI ORLANDO SONO GIOVANI MA FIGLI DELLA VECCHIA POLITICA

SINDACOLLANDO U’ PAPA’

Letto: 638
Commenti: 0

Balle di Regime, emendamento antidissesto: Enzo Bianco si vanta, il Pd...

Letto: 326
Commenti: 0

Non rispondi? E io ti mando una raccomandata!

Politica sicula, telefonate e “baronaggio”: “lezione” di Nino Strano all’assessore regionale...

Letto: 170
Commenti: 0

Riceviamo e pubblichiamo

SIULP: solidarietà al collega aggredito

Letto: 70
Commenti: 0

Il 7 settembre si avvicina

Sport&Giustizia, Calcio Catania: -5 al verdetto finale ( speriamo non ancora...

Letto: 16
Commenti: 0

Gong!

Scontro di titani: Guzzanti, giovane PD, v.s. Coppola, giovane FI

Letto: 64
Commenti: 0