EX SEGRETARIO REGIONALE, SPONSORIZZATO DA LEOLUCA ORLANDO, COMPONENTE DELLA CORRENTE (FRANCESCHINI) CHE TIENE SOTTO SCACCO RENZI

TRE INDIZI FANNO UNA PROVA

IL CANDIDATO ALLA REGIONE DEL CENTROSINISTRA SARA’ GIUSEPPE LUPO

 

 

 

 

Diceva Agatha Christie che “un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, ma tre indizi fanno una prova”.

Nel caso della candidatura di Giuseppe (Peppino) Lupo alla Presidenza della Regione alla guida del centrosx, gli indizi sono più di tre!

Chi è Peppino Lupo?

Un ex democristiano. Un uomo di apparato. Segretario Generale della Cisl di Palermo dal 2001 al 2008. Deputato regionale dal 2008. Componente della Segreteria nazionale del PD, nel 2009, quando Dario Franceschini era segretario del partito. Sempre nel 2009 diviene segretario regionale del partito, carica che lascia nel 2013. Nel 2015 viene eletto Vice presidente vicario all’Assemblea Regionale Siciliana.

Un ago della bilancia. Nei diversi governi Crocetta ha sempre avuto una propria rappresentanza al governo, alleandosi alternativamente con Cracolici (contro Faraone) ed a faraone (contro Cracolici).

Un sostenitore della prim’ora di Leoluca Orlando. Quando il PD all’opposizione dl primo cittadino Lupo si è sempre speso per il Sindaco di Palermo. Lupo è, in Sicilia, l’esponente del Pd più vicino al primo cittadino di Palermo. Ed il Sindaco di Palermo ha già manifestato la volontà di ricambiare la cortesia. Tirandogli la volata alle regionali. L’incontro dello scorso 3 luglio a Baida alla presenza di Ettore Rosato, capogruppo alla Camera del Pd, ne è stata la dimostrazione. E nella quale Rosato ha chiuso la porta ad una possibile ricandidatura di Crocetta.

Uno dei pochi che potrebbe avere l’appoggio di D’Alia. Che ha subordinato la propria convergenza ad un accordo da sancire a Roma con il Pd nazionale che dovrebbe prevedere un’adeguata contropartita di peso per il gruppo di Casini nell’Isola.

Uno che potrebbe allargare la coalizione al centro attraendo qualche voto del mondo cuffariano e centrista.

Uno abbastanza giovane (1966) per perdere le elezioni ed averne un vantaggio. Una candidatura (anche perdente) alla presidenza infatti lo proietterebbe in  ambito regionale e lo consacrerebbe Leader dell’opposizione.

Chi è Giuseppe Lupo? Il candidato alla Presidenza della regione del PD.

 

E' "divorzio"!

Politica, decisione-choc, “First Lady” Adele Palazzo: “Pd, ti lascio!”

Letto: 578
Commenti: 0

Sui temi "caldi" dell'attualità voci dissonanti

Elezioni a sinistra, Goffredo D’Antona: “Fava? Navarra? I nomi li ho...

Letto: 299
Commenti: 0

I PRINCIPALI SFIDANTI DI ORLANDO SONO GIOVANI MA FIGLI DELLA VECCHIA POLITICA

SINDACOLLANDO U’ PAPA’

Letto: 584
Commenti: 0

Mai dire mai!

Cronache del Regime catanese: Bianco e le sue mille inaugurazioni

Letto: 169
Commenti: 1

Oggi apertura con parole che...

Regionali, Nello Musumeci inaugura comitato di Palermo: “da questa città ci...

Letto: 62
Commenti: 0

Stamane alle 10,30

Economia&Sindacato: Cgil, focus su Catania a cura di Cerdfos. Presentazione dell’identikit...

Letto: 7
Commenti: 0

Un romanzo che affonda le sue radici in una storia vera

Editoria, Centuripe(En): presentato “Il colpo di coda”

Letto: 34
Commenti: 0

Legalità parlata e praticata

Elezioni regionali. Arcidiacono:”Si avvii immediatamente una campagna di deaffissione dei manifesti...

Letto: 46
Commenti: 0

Lascia una recensione

avatar
wpDiscuz