Più di cento concorrenti per la manifestazione

Spettacoli, Taormina: una ragazza per il cinema, connubbio di bellezza e talento

Successo della 29esima edizione

di Gianmaria Tesei

di Gianmaria Tesei

Si è svolta la ventinovesima edizione di “Una ragazza per il cinema”, evento che ha veduto concorrere, mostrando le rispettive capacità in ambito spettacolo e moda, nonché la propria fulgente ed esplosiva bellezza, ben più di cento concorrenti (103 per l’esattezza) provenienti da vari luoghi della penisola italica e non solo.

Gli ottimi organizzatori Antonio Lo presti e Daniela Eramo (peraltro anche componenti delle giuria tecnica assieme a Rossella Izzo, Garrison, Alessandro Debandi e Maurizio Di Maio) hanno saputo, anche quest’anno, realizzare una manifestazione che valorizzasse la bellezza ed il talento, articolando il tutto in vari momenti di sicuro interesse, tenutisi nella struttura recettiva di Capo dei Greci(Sant’Alessio Siculo), atti a lanciare verso l’olimpo del mondo dello spettacolo le giovani protagoniste presenti in questa fase finale.

Fase finale che ha visto una serata interamente dedicata all’esibizione delle qualità artistiche delle concorrenti ( sabato 9)sostenute, nel fare emergere le proprie attitudini creative, sia interpretativo-recitative, canore o tersicoree , da un parterre di ospiti e personalità quali: Fioretta Mari, attrice e grande maestra di dizione e nota anche per le sue esperienze come insegnate nel programma “amici”; Rossella Izzo ( protagonista di una masterclass), attrice, regista doppiatrice e direttore del doppiaggio, con entrambe le due artiste presenti note anche quali docenti della scuola di cinema “Actor’s Planet”( presso la LUISS Business School); il coreografo e ballerino Garrison, famoso anche per essere insegnante di danza del su citato programma televisivo “Amici di Maria De Filippi”.

Il giorno prima della serata finale, avvenuta nello splendido proscenio del Teatro Antico di Taormina, con la conduzione affidata a Riccardo Signoretti (direttore di “Nuovo Tv”) ed alla bellissima Anna Falchi, con la partecipazione, oltreché dei su menzionati ospiti, anche del genio del make-up Pablo Gil Cagnè,la sand artist Stefania Bruno, il grande hair stylist Franco Battaglia, l’istrionico comico Paolo Migone e la cantante Karima Ammar, si è svolto un pool party, targato GUESS, sempre a Capo dei Greci, che ha riscontrato notevole successo anche perché ha potuto permettere di conoscere meglio le protagoniste di un concorso che, nelle sue passate edizioni, ha lanciato talenti come Giusy Buscemi o Valeria Marini (arrivata terza per miss Fotogenia) e tante altre ancora.

E così che si è svolto un viaggio nella bellezza e nel talento di tutta Italia: (per citarne alcune, sia premiate che non) dalla Sicilia, con una Michela Incardona, fortemente determinata, con il suo primo concorso già a tre anni e con sei anni di studio di recitazione alle spalle ed anche aspirante psicologa; o Lucilla Ruffo, studentessa di liceo linguistico ed anelante all’iscrizione all’Accademia della moda. Ma anche l’altra grande isola italica ha portato il suo contributo, come con la promettentissima Iris Mulas, circondata dall’affetto del fidanzato e della giovanissima e bella madre. Ed il centro Italia, tra le altre, ha esaltato Silvia Tempestini, studentessa in lingue, dal fascino eclettico e sicuro, così come il nord ha visto la bellezza fresca e dolce di Alice Zanuso, accompagnata da una madre forte, carismatica ed al tempo stesso genuinamente spontanea. E la manifestazione ha usufruito anche della bellezza internazionale di Alina Ànhel, di origine ucraina, ballerina con tante altre abilità mostrate in più parti d’Italia o Joanna Pawlas di Łódź (Polonia), ma che vive in Germania con incursioni italiche, dotata anche di ottime capacità interpretative e canore, anche liriche. Ed esse sono solo alcune esponenti del bello che ha segnato questa interessante manifestazione che ha premiato tante altre sicure protagoniste del mondo dello spettacolo e che ritroveremo l’8 settembre del 2018, quando l’evento giungerà alla trentesima edizione.

ELENCO FASCE ASSEGNATE E VINCITRICI:

Ragazza per il Cinema 2017”, ANGELA ETIOPE, 17 anni, alta 1,74, con il numero 95, che raccoglie l’eredità della piemontese Alessia Debandi, vincitrice nel 2016. Al secondo posto la numero 85, Serena Ciarcia’, siciliana di Catania, alta 1,71, terza classificata la numero 103, Rebecca Bonello, Piemonte, 17 anni alta 1,83.

Altre fasce: Ragazza Moda vinta dalla n. 101 Beatrice Dallan, al secondo posto la n. 100 Margherita Pettarin, al terzo posto la 103 Rebecca Bonello; Ragazza Centro Messeguè, la n. 101 Beatrice Dallan; Ragazza Jean Klebert, la n. 95 Angela Etiope; Ragazza Gil Cagnè, la n. 103 Rebecca Bonello; Ragazza Regione Siciliana Turismo, la n. 80 Lucilla Ruffo; Ragazza UltimaTv, la n. 84 Erika Maccarrone; Ragazza VideoBank, la n. 16 Rausy Giancare; Ragazza NuovoTv, la n. 85 Serena Ciarcià; Ragazza Nuovo, la n. 31 Federica Rizza; Ragazza Miss delle Miss, la n. 11 Cristina Alexandra; Ragazza Wella, la n. 95 Angela Etiope; Ragazza Guess, la n. 16 Rausy Giangare. La Borsa di studio Actors Planet di Rossella Izzo è stata assegnata alla n. 95 Angela Etiope.

Altre fasce sono state assegnate alle ragazze, nel dopo festival: Ragazza Altamus, la n. 98 Federica Fornasiero; Ragazza per Evento, la n. 42 Daniele Serra; Ragazza New Vecagel, la n. 18 Giorgia Prandi; Ragazza Terranova, la n. 75 Irida Nasic; Ragazza Non solo Eventi, la n. 58 Serena Di Pasquale; Ragazza Tutù Gioielli la n. 39 Joanna Pawlas; Ragazza Edis Group, la n. 12 Francesca D’Angeli; Ragazza Altrameta, la n. 57 Simona Nocchiero; Ragazza Nuova Alimentari, la n. 89 Jessica Mantovani; Ragazza Kata Food, la n. 10 Valentina Capuano; Ragazza Nails Express, la n. 48 Desirè D’Agata; Ragazza Ca’D’or, la n. 52 Antoinette Podlesnaya; Ragazza Mikasa Luxury, la n. 79 Michela Incardona; Radio Globus Television, la n. 47 Martina Rita Finocchiaro; Ragazza New Veca, la n. 18 Giorgia Prandi; Ragazza San Benedetto, la n. 1 Beatrice Giuffrida; Ragazza Taormina Arte, la n. 13 Naomi Braidich; Ragazza Cutolo Riquero, la n. 102 Carmen Pernicie.

Lascia una recensione

avatar
wpDiscuz