IL CENTRODX HA TUTTI I NUMERI PER VINCERE LE ELEZIONI REGIONALI

CARO GIANFRANCO … (2° PUNTATA)

VECCHIE RUGGINI IMPEDISCONO A MICCICHE’ DI CAVALCARE L’ONDA FAVOREVOLE

Forza Italia ha imposto che il dibattito sulle regionali fosse posticipato a dopo il voto amministrativo di Palermo. Facendo intendere – neppure tanto velatamente – che, se avesse vinto Ferrandelli, il modello “centrista” sarebbe stato esportato alla regione. Con un Lagalla di questi. Ferrandelli ha perso, stracciato da Leoluca Orlando. Sarà capace Miccichè di trarre le dovute conclusioni?

Caro Gianfranco,

abbiamo aspettato, come tu hai preteso, l’esito delle elezioni amministrative di Palermo. Adesso è giunto il tempo delle decisioni per la regione. Alle quali non puoi sottrarti, e delle quali te ne devi assumere le responsabilità.

Abbiamo già avuto modo di riconoscere i tuoi meriti nella gestione di Forza Italia e di analizzare i motivi della sconfitta del 2012 (VEDI).

Hai una occasione storica.

Vediamo di capire il perché.

  1. La candidatura di Nello Musumeci a Presidente della Regione Siciliana è ampiamente e trasversalmente condivisa nella società siciliana. A Musumeci vengono riconosciute lealtà, onestà, trasparenza, correttezza, capacità amministrativa.
  2. Nel 2012 Musumeci era il candidato di una coalizione sostenuta da Castiglione, Misuraca e Alfano. Oggi questi personaggi sui quali tu – giustamente – hai nutrito sempre dubbi che potessero essere promotori dello sviluppo in Sicilia sono con il centrosinistra in Alternativa Popolare. Sostenendo Musumeci, certamente ti distinguerai da loro.
  3. Nello Musumeci e Leoluca Orlando – lo abbiamo scritto in tempi non sospetti (VEDI)sono due “gemelli diversi”. Entrambi, tanti anni fa, pur essendo militanti di due grandi partiti nazionali,  li hanno  abbandonati perché convinti che non soddisfacessero più i bisogni della gente. Entrambi sono persone di cultura; come tutte le persone di cultura non la ostentano. Entrambi hanno perso contro Totò Cuffaro quando il sistema sicilia si basava sul patto consociativo; tale sconfitta oggi è la cifra della loro credibilità. Per questo ha vinto Orlando a Palermo e vincerà Musumeci alla regione.
  4. Il PD nel 2012 a Palermo sostenne Ferrandelli. E perse. Oggi, dopo 5 anni ha sostenuto il candidato naturale ed ideale del centrosx, Leoluca Orlando, ed ha vinto. Forza Italia nel 2012 sostenne la tua candidatura a Presidente della Regione. Oggi Forza Italia ha la possibilità di sostenere il candidato naturale e ideale del centrodx. E di vincere.
  5. Musumeci è l’unico candidato capace di capitanare una squadra di altissimo profilo per rompere con il passato e ridate coraggio e possibilità concrete ai siciliani di trovare nella propria terra sviluppo e benessere. In assoluto accordo con gli alleati storici e anche con nuove forze politiche oltre gli steccati tradizionali non responsabili ovviamente di aver appoggiato i governi Crocetta” alla quale tu hai dichiarato di stare lavorando.

Domani Musumeci, a Palermo, in piazza Politeama, all’Hotel Garibaldi, terrà una conferenza stampa, nella quale farà appello a tutte le forze del centrodestra – e non solo – affinché sostengano la Sua candidatura.

Caro Gianfranco, non perdere questo treno.

Per te, per Forza Italia e, soprattutto, per la Sicilia!

E' "divorzio"!

Politica, decisione-choc, “First Lady” Adele Palazzo: “Pd, ti lascio!”

Letto: 579
Commenti: 0

Sui temi "caldi" dell'attualità voci dissonanti

Elezioni a sinistra, Goffredo D’Antona: “Fava? Navarra? I nomi li ho...

Letto: 299
Commenti: 0

I PRINCIPALI SFIDANTI DI ORLANDO SONO GIOVANI MA FIGLI DELLA VECCHIA POLITICA

SINDACOLLANDO U’ PAPA’

Letto: 584
Commenti: 0

Mai dire mai!

Cronache del Regime catanese: Bianco e le sue mille inaugurazioni

Letto: 169
Commenti: 1

Oggi apertura con parole che...

Regionali, Nello Musumeci inaugura comitato di Palermo: “da questa città ci...

Letto: 63
Commenti: 0

Stamane alle 10,30

Economia&Sindacato: Cgil, focus su Catania a cura di Cerdfos. Presentazione dell’identikit...

Letto: 7
Commenti: 0

Un romanzo che affonda le sue radici in una storia vera

Editoria, Centuripe(En): presentato “Il colpo di coda”

Letto: 35
Commenti: 0

Legalità parlata e praticata

Elezioni regionali. Arcidiacono:”Si avvii immediatamente una campagna di deaffissione dei manifesti...

Letto: 46
Commenti: 0

Lascia una recensione

2 Commenti su "CARO GIANFRANCO … (2° PUNTATA)"

avatar
Ordina per:   più nuovi | più vecchi | più votati
Arturo
Ospite

Caro Gianfranco, non fare perdere il centrodestra. Se Berlusconi ti ha messo su quella poltrona si aspetta risultati positivi e non certo il fallimento che rischi di creare per futili ed infantili motivi personali.
Renditi conto che ormai hai tutto il centrodestra contro, anche il tuo partito.
Non ti fare cacciare da Silvio finchè sei in tempo; sarebbe umiliante alla tua età.

Gianfranco
Ospite
Cari amici miei non ho assolutamente nessun problema sulla candidatura di Musumeci di cui sono amico avendo completamente risolto i nostri problemi personali ad oggi però i partiti che possono appoggiare Nello non supererebbero complessivamente il 20 22% e con questo risultato non si potrebbe vincere. quello che io sto facendo e soltanto cercare di allargare La coalizione per provare a raggiungere almeno quel 30% minimo che servirebbe per vincere poi se si decidesse di candidare anello sarei soltanto che felice ma se oggi io tentassi di allargare la coalizione con un candidato già designato non ci riuscirei. Sono convinto… Leggi il resto »
wpDiscuz