Che amarezza!

Biscotto Amaro

Un sogno...infranto e senza zucchero!

(fotomontaggio di Vincenzo Baiamonte)

Con profonda mestizia si conclude una terribile settimana per la legalità: malgrado una lunga ed epica lotta, alla fine, le forze “occulte” (infatti, in molti delle stesse portano gli occhiali, vista l’età), hanno prevalso. La “SuperCamera” o meglio il “Camerone” (senza bagno) di Catania-Siracusa-Ragusa si farà. Ci sono messi in mezzo in tanti, una fila lunga di chi non comprende il valore inestimabile della legalità, di quella versione della legalità “made In Sicily”, un concentrato di principi disinteressati, di disinteresse personale, di annunci e comunicati frullati in tono alto, aristocratico, in una parola lobelliano.

di iena senza ciambella

E proprio lui Ivanoe Lo Bello da Siracusa, una vita in salita, dai biscotti di famiglia agli incarichi pubblici, non l’ha spuntata, non l’ha presa bene, anzi, non l’ha presa proprio. Insomma, l’ha presa male. Perché nella vita non c’è amarezza peggiore di non essere compresi. Quando, invece, ti comprendono, è tempo di letizia, che pervade l’area e l’aria: soprattutto per chi ti ha capito. E agisce di conseguenza. Una iattura!

Una senza parole, senza fiato, senza grembiule: come accadeva a scuola, quando la maestra ti metteva dietro la lavagna. E il compagnetto di banco ti beffeggiava: “t’abbiamo sgamato, vecchia talpa!”

Il “popolo della legalità” s’interroga: che fu? Fu SuperCamera! E  dire che sin dal primo vagito tutti erano d’accordo: si doveva fare. Poi, la vita è strana e la scopriamo solo vivendo: e allora, si cambia idea? Ma no, si è sempre della stessa idea: legalità. Per carità, legalità. Magari, parità? No sconfitta! E la ciambella (senza anice) non è arrivata: immersione(nella malacumpassa)!

E quei territori, quei territori, che hanno curato addirittura gli affari propri!Ah, che ingrati!

Infatti, al lancio del biscotto, le due “squadre” si sono scontrate: ma qualcuno è rimasto imbiscottato? No, nemmeno incartato, sebbene di carte ne siano volate a chili sulla Catania-Palermo. Gli amici hanno fatto quel che hanno potuto (per la legalità, s’intende): ma stavolta il maresciallo Auricchio non ce l’ha fatta. All’epoca, volarono via gli scudetti, in quel di calciopoli, stavolta sono volati solo gli stracci. Nel senso che la manovra era troppo imbiscottata, pardon incartata, per sembrare vera. E, infatti, finiu a fetu, come dicono a Boston.

Ora come disse Vladimiro Lenin che fare? Aprire due milioni di procedimenti penali, dall’invasione delle formiche rosse all’introduzione abusiva in Camerone? Le toghe faranno il loro dovere (per la legalità, s’intende): una legalità che insegue, e ci insegue, che non guarda in faccia a nessuno e proprio per questo sembra vederci proprio bene.

Le forze “occulte” inforcati gli occhiali tirano dritto. E’ un riso amaro, quello che sale –alto- nel Camerone. Altro che Silvana Mangano! Ma l’importante è partecipare: vincere si potrà? Magari, intanto, facciamo tutti –ma proprio tutti- impresa. Lasciando da parte il denaro pubblico (e i relativi incarichi), scommettiamo a chi ci mette di più in denari privati?

 

 

Complimenti Podestà!

CRONACHE DEL REGIME: DOMANI SANT’AGATA ESTIVA, CON IL VICESEGRETARIO REGIONALE DEL...

Letto: 155
Commenti: 0

Che amarezza!

Biscotto Amaro

Letto: 477
Commenti: 3

IL PROF. DI DIO, DOPO 12 ANNI DI LOTTE INTESTINE, RIPORTA LA PACE ALL’ORDINE DEGLI INGEGNERI DI PALERMO

LIBERTA’ E’ PARTECIPAZIONE

Letto: 159
Commenti: 1

Elezioni, alleanze, ma anche temi sulle libertà

Salvo Grasso (Sinistra Italiana): “la candidatura di Navarra? Scelta da un...

Letto: 1102
Commenti: 3

Notizia del giorno: l' "orchestra della legalità" al tappeto!

Economia&Potere: la “Lega del Biscotto” ko, il 4 settembre convocazione della...

Letto: 34
Commenti: 0

Manovre elettorali?

Clamoroso: Codacons chiede in Sicilia di bloccare assunzioni presso ospedali e...

Letto: 32
Commenti: 0

Proviamo a vedere se rispondono

Cronaca, Catania: qualche domanda ai vertici degli ingegneri

Letto: 30
Commenti: 0

Un popolo sotto controllo, altro che democrazia!

(In)giustizia all’italiana: arriva -per fortuna per la nostra libertà- la Carovana...

Letto: 43
Commenti: 0

Lascia una recensione

3 Commenti su "Biscotto Amaro"

avatar
Ordina per:   più nuovi | più vecchi | più votati
Zaira
Ospite

Non ho capito cosa hai raccontato.

NINO GIAMPICCOLO
Ospite

la cronaca di tre anni di commissariamento del salotto economico del territorio la camera di commercio

NINO GIAMPICCOLO
Ospite

io sono uno di quelli con gli occhiali, e non credo che sia finita, ci sarà qualche politico blasonato, amico degli amici che avrà ancora da dire qualcosa . scerzo

wpDiscuz